homepage chi siamo attività Servizi educativi museali contatti
Dalle "Belle Arti" alle tecnologie dell'Istruzione
L’autore ripercorre l’evoluzione storica dei rapporti tra scuola e musei nella prospettiva di una didattica orientata alla multimedialità dei linguaggi. Di particolare interesse per quanti seguono, a qualsiasi titolo, i problemi della scuola dal punto di vista metodologico didattico continua >
La didattica museale. Breve storia
Per "didattica museale" si intende, generalmente, l'insieme delle metodologie e degli strumenti utilizzati dalle istituzioni museali e da quelle scolastiche per rendere accessibili ad un più vasto pubblico collezioni, raccolte, mostre e in generale ogni tipo di esposizione culturale. Almeno in Italia, si inizia a parlare di "Didattica museale" nei primi anni della Repubblica formatasi con la Costituzione del 1947. Nel quadro generale della ripresa della vita civile, dopo il duro periodo bellico, anche numerosi musei italiani si riaprirono al pubblico con programmi innovativi, come la Pinacoteca di Brera, il Poldi Pezzoli di Milano, la Galleria degli Uffizi a Firenze, la Galleria Borghese, il Museo Etrusco di Villa Giulia e i Musei Comunali a Roma, il Museo del Sannio a Benevento, il Museo Nazionale di Reggio Calabria e quello di Messina, il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano.

Pietro Romanelli
Direttore Generale Belle arti Ministero della Pubblica istruzione
continua >
Vi consigliamo:


Scuola e unità d'Italia
In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, il Complesso Monumentale del Vittoriano ha ospitato l'importante esposizione: "Alle radici dell'Identità Nazionale". continua >
Turismo scolastico
ll viaggio a scopo d’istruzione ha quindi una tradizione antica, dai soggiorni in Grecia dei giovani aristocratici romani per arrivare agli itinerari italiani del “Grand Tour” percorsi dai giovani di tutt’Europa, fino ad oggi. Attualmente il turismo scolastico presenta un grande sviluppo nel mondo e in particolare nel nostro Paese. Almeno potenzialmente il fenomeno riguarda quasi 9 milioni di studenti italiano, distribuiti in circa 57.000 scuole continua >
L'Italia "Museo diffuso"
Si tratta di ampliare il concetto di museo, inteso tradizionalmente continua >
Museo come museo perché
Chiedersi perché e come nascono i musei significa, in pratica, accostarsi in modo critico al mondo dei musei, arricchendoli, così, di significati sempre nuovi continua >
La qualità della didattica museale
L'atto d'indirizzo del MiBAC sui criteri tecnico-scientifici e sugli standard di funzionamento e sviluppo dei musei continua >